“li brucerei tutti!”

cosi’ se ne e’ uscito un idiota stamane… un pensionato della zona che ho incrociato stamane alla pompa di benzina… scenda la sua auto usata con al collo un catenone d’oro e un porta occhiali anch’esso tutto ricamato di perline e al catenone ovviamente… UN CROCIFISSO

la frase ovviamente, esternata dal tizio, era rivolta ai soliti extracomunitari, come se fossero l’origine di tutti i mali… “ah, anche prodi… via a pedate nel culo” rincara il genio del momento…

mi si avvicina come convinto di aver trovato un interlocutore… non gli ho dato io il calcio in culo per pura pietà e l’ho gentilmente allontanato con un “guardi, non è il caso…”

certo che è facile per la destra tirar su voti basando la sua campagna elettorale sulla paura e sui bassi istinti della gente… dobbiamo solo sperare che alle prossime elezioni ad aprile ci siano un 50%+ 1 di persone mature che vadano a votare.

Non sono molto ottimista…

2 thoughts on ““li brucerei tutti!”

  1. Non ci contare.
    In un mondo perfetto, visto che tutti ci lamentiamo sempre, si dovrebbe andare a vorate in massa per un solo schieramento diciamo ‘riformista’.
    Ma siccome ci lamentiamo e poi abbiamo paura di perdere i piccoli privilegi che ci può dare l’avere un “amico dell’amico” in Senato, andiamo a votare sempre le stesse persone.
    I privilegi non li avremo magari mai, ma di certo vivremo in un Paese di m. senza servizi e decadente.
    Per avere una conferma di ciò che ho detto basta semplicemente andare a vedere i sondaggi su qualche grossa testata giornalistica: tutto sempre uguale.
    Non è il 2 o 3% in più o in meno per uno schieramento che farà la differenza.
    Per quanto mi riguarda, per il voto ho cambiato idea: non intendo lasciare la scheda in bianco a favore del vincitore.
    Con il colpo di stato, ^H^H^H ehm.. Legge elettorale che si sono fatti fregandosene del referendum sul maggioritario, io voterò un bel Vaffan…

  2. In un mondo perfetto quel soggetto non esisterebbe.
    In un mondo perfetto, ogni Italiano avrebbe abbastanza senso civico da rifiutarsi a priori di :
    – truffare lo stato
    – truffare il prossimo
    – compiere scempi ecologici
    – votare inquisiti/ condannati e corrotti
    – applaudire inquisiti / condannati e corrotti
    – ospitare sul suolo nazionale condannati e corrotti
    – accettare pedissequamente che alcuni magistrati vengano trasferiti o inquisiti per inquinare le indagini su politici inquisiti / condannati e corrotti
    – tacere quando vede un crimine
    – tacere quando vede una stortura da parte delle istituzioni
    – tacere quando qualcuno si gloria di non pagare le tasse e ti dà del coglione

    Ce n’è da lavorarci su …

    Il nostro senso civico è a pezzi !

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s