un cretino al governo

leggo da corriere.it :: La Libia: “Calderoli ministro? Conseguenze catastrofiche”

BORGHEZIO:

“Le terribili minacce che giungono da Tripoli dimostrano che avevo visto giusto indicando la Libia come regista della strategia di invasione delle coste meridionali del nostro Paese. Per fortuna, grazie agli elettori, vi sarà finalmente nel nuovo governo la presenza significativa dei crociati della Lega Nord, in grado di combattere fermamente il pericolo del terrorismo jihadista e i suoi palesi e occulti sostenitori. L’Italia, grazie anche alla Padania, è un grande Paese e non si farà intimidire da chi semina sentimenti di odio contro di noi, contro la nostra religione e contro la nostra civiltà”

a chi cazzo hanno dato in mano il paese gli italiani???😦

One thought on “un cretino al governo

  1. Sì, li fermeremo sul bagnasciuga, disse l’alleato Galeazzo Musolesi

    Giovanni

    p.s.: sono così naif che sembrano usciti da una striscia di sturmtrupppen.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s