come il PCI

questi sanno fare politica… tra le persone, nei paesi… politica partecipata

da quel che mi dice un mio caro amico: “come faceva il PCI” … con le feste di paese, dal basso, coinvolgendo la gente

io nel mio piccolo, non ho vissuto questo, ne col PD ne con i Radicali (ex “Rosa nel Pugno”)

2 thoughts on “come il PCI

  1. Un giorno, se ci vedremo al di fuori dell’orario di lavoro, ti racconto come secondo me il PD o meglio la sinistra nel suo complesso potrà riemergere e scacciare il mafio-nano.

    Basta poco, i primi che avranno le palle per fare un reset della classe dirigente e metteranno dei giovani, vinceranno senza possibilità di errore[1].

    Per il PD?
    La Serracchiani che fine ha fatto? Inglobata, fagocitata, digerita dall’apparato politico per mantenere in vita l’oligarchia.

    [1] Vedi in UK l’età di chi ha vinto, e cosa stanno facendo i Labour in UK dopo la disfatta di Brown.

  2. Non è il problema dell’età.
    Ho conosciuto Vidali, quando era ottantenne, ed era più vispo di moltissimi giovani.
    Il problema è di stare tra la gente “partito di massa” com’era il PCI e non “partito di quadri” com’è questa porcheria di PD. Ovvio che un partito di massa deve stare tra la gente per educarla e non per diseducarla come fa la LN, ma ormai l’italia è così…

    Giovanni

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s