non ci resta che ridere

9 thoughts on “non ci resta che ridere

    • ‘saggerato… sarebbe stata nera se fossero venuti alle mani di fronte a Montecitorio, quello si… per fortuna qualcuno ha fatto ragionare il tuo capo e non si e’ presentato ad aizzare le masse…

      alla fine e’ democrazia, che ti/ci piaccia o no

    • penso tu stia perdendo la capacita’ di giudizio… pensare che “la popolazione italiana con accesso ad internet” sia rappresentativa dell’elettorato, quando sai benissimo che il 70% degli aventi diritto al voto manco sanno come accendere un pc… e’ abbastanza fuori luogo… ma ancor peggio, pensare che un partito di minoranza debba ribaltare il tavolo perche’ non si fa come vuole il suo uomo di punta ( e non i suoi elettori, che non hanno modo di vedersi rappresentati ne di farsi sentire ) e’ al limite del grottesco

    • ma, invece di lamentarti perche’ non ti candidi? io l’ho fatto e c’ho sbattuto il naso, ma almeno posso dire di averci provato… per ben 2 volte … tu cos’hai fatto?

      il MoVimento non sarebbe stata una cosa cattiva se non fosse diventato il giocattolo di Grillo/Casaleggio&Associati…

      visto che ti stai girando i pollici, installa una macchina con LiquidFeedback e invita gli altri del MoVimento a votare le cose li sopra e a creare una base rappresentativa, con portavoce votati dal basso… non quella roba che ti stanno spacciando per Democrazia 2.0

      su… lo sai installare no? e’ in C++ tra l’altro… chi meglio di te, no?😉

  1. Guarda che io non difendo il M5S a prescindere e mi considero sempre piuttosto agnostico (o dovrei dire anarchico? LOL)
    Sono semplicemente schifato dal sistema della casta di ottuagenari che ci governa senza alcuna possibilità fisica di lungimiranza.
    Capisco e riconosco che il sistema partecipativo del cavolo messo in piedi da quegli sfigati del M5S non rappresenta nè il Paese nè l’elettorato M5S in toto.
    Però bisogna riconoscere che 50’000 o 100’000 persone che votano online equivalgono sicuramente alla ‘base’ di qualunque partito (PD compreso), quindi non vedo la differenza.
    Per di più la Finocchiaro ha ammesso la scorsa settimana che a loro della ‘base’ non gliene frega niente.
    Quindi per me al momento sono tutti uguali, nessuno è perfetto.
    Diciamo che in mancanza di un Mario Capanna voto il meno peggio.

    P.S. Onestamente mi sono stufato di discuterne, stiamo sereni.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s