Tassodi in località Corno a Predore

qualche giorno fa sono stato contattato su facebook da un amico di famiglia che mi segnalava uno scempio ai tassodi fatti piantare da mio nonno, il botanico Luigi Fenaroli, a protezione delle sponde del Lago d’Iseo

a differenza di mio nonno non so assolutamente nulla di piante, mi occupo di altro nella vita, ritengo pero’ che per quel che ho potuto vedere, per come stanno realizzando la pista ciclabile, si sta facendo qualcosa di buono per l’intera comunita’. E’ una bellissima rivalutazione delle nostre sponde e anche un esaltazione del lavoro di mio nonno. La ciclabile corre accanto ai tassodi in un’atmosfera molto romantica. Spero che a questi lavori segua anche un attivita’ di risanamento della ciclabile che prosegue lungo la strada costiera (chiusa al traffico e trasformata in pedonale) che vedete nelle mie foto qua sotto

image

… questa qui sotto e anche altre foto, sono solo per curiosita’ mia e/o per far vedere la bellezza del posto

caposaldo geodetico

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s