disservizio Dell

k, ho comprato sto stramaledetto laptop con su Windows 7… presso il Media World di Erbusco… e gia’ e’ da esposizione… k, arrivo a casa e lo braso, si sa mai… il DVD consegnato con l’imballaggio contiene una pseudo versione customizzata del fottutissimo sistema in-operativo di M$… senza i driver… per cui mi lancio in una caccia in rete e in qualche modo riesco a farlo andare… ovviamente mancano tutte le customizzazione grafiche fighe date dalla serie AlienWare… mi accontento. Funziona… non per molto.

Problema con lo stramaledetto update di Wincoz che cerca di applicarsi al boot… impedendomi di loggarmi sul sistema. Una volta si e una no.

Chiamo Dell Italia… primo numero… mi rimbalzano sulla serie XPS… secondo numero… riattaccano immediatamente …. $%&%/(§(§()’####!!!!😦 …. riprovo … tu’ tu’ tu’ tu’ tu’ … ‘stardi! :((((( ####!!!!! …. ri-riprovo… dalle 16:30 alle 18:00… dopo non ci provo piu’ nemmeno, non rispondono piu’ oltre orario d’ufficio.

Non desisto… sito Dell International… chiamata intercontinentale… (a qualcuno chiedero’ i danni! ahh! se li chiedero’!) …il sistema mi chiede uno stramaledetto codice di servizio… anzi 2… k, riattacca, sito, fottutissima ActiveX da installare… altrimenti NON mi cagano… ottengo i codici… richiamo… riconoscimento vocale gracchiante che mi chiede che voglio… “technical assistance” … risponde povero sfigato dall’india (dopo 2 anni circondato da colleghi indiani, so quel che dico) … “si, no, ho provato l’Italia, ma non rispondono i bastardi… ah, non e’ il numero giusto? ok, dammelo… no, 1 800 dall’Italia non funziona… mi passi l’interno? ok… ”

“Si, e’ windows, si, non va, ah, ti colleghi da remoto? Ok, … altra ActiveX? Daie… ” …schifezza Citrix che si installa inesorabilmente sulla mia macchina… il tipo inizia a ravanare gli errori di sistema… “Unknown error ” (vedasi post precendente) … “Ah, non ci credevi? e mo’ … come non ci puoi fare nulla? altri service desk??? nooo…”

K, mi rimbalza al supporto di terzo livello… finalmente una voce statunitense, donna, riassumo l’accaduto, ovviamente ri-ri-ri facendo lo spelling per la decima volta dei fottutissimi codici di cui sopra… (TODO: impararsi le sigle dei codici d’aviazione… B = Bravo, Z = Zulu… il VOIP NON AIUTA!!!) …. “Come devo pagare 89$ per l’assistenza al prodotto???? stai scherzando???? copertura per 3 gg??? oppure??? 200$ per un anno??? tei stai tutta scema!!!” … mi rimbalza al “Customer Care”… che prova a farmi chiamare l’Italia… “l’ho gia’ quel fottuto numero! e’ il primo che ho chiamato… no, anche quello, NON RISPONDONO!” … me ne da un terzo… non noto… k, ringrazio e chiudo la chiamata… 1 ora e 17 minuti… in roaming con la Germania chiamando un numero degli Stati Uniti … qualcuno paghera’ per questo!!!!

Chiamo il numero datomi… e’ sbagliato… mi risponde un privato. VAFFANCULO!

p.s. k, un amico mi ha dato un po di informazioni su trick da provare… domani sera vedo di mettermi li e sistemarmi da solo il pc… M$/DELL di merda!

3 thoughts on “disservizio Dell

  1. Guido… io con il mio xps 1645 i7 nuovo di pacca da un mese mi trovo strabene…. sara’ anche che ho brasato senza pensarci e gli ho messo la mia distro…

    e se devo essere sincero consiglio dell per ora il portatile sembra rispondere per bene alle mie esigenze…

  2. @Birdack: macchina brasata con Linux per utente esperto… concordo… macchina “out of the shelf” per utente medio con Windows 7…. FAIL! (non hai supporto alcuno su prodotti M$, o peggio … vogliono altri soldi)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s