soldi ai templi

L’otto per mille destinato allo Stato
finisce a parrocchie e monasteri

poi uno non deve essere anticlericale e non si deve incazzare… c’e’ la crisi e questi sputtanano soldi in questo modo… sono senza parole!

+ + + + [ update ]

giusto per avere la faccia come il culo… il sommo pontefice, dopo aver sbattuto nel cesso i NOSTRI soldi, sentenzia: “Non è più possibile accettare opulenza e spreco

ma VAFFANCULO VA!

2 thoughts on “soldi ai templi

  1. Una volta si chiamava “comperare l’indulgenza”, e se non ricordo male qualcuno (Martin Lutero, giusto per dire) ha provocato per questo uno scisma nella chiesa cattolica. Sono passati più di cinquecento anni e siamo ancora qui.
    E tanto per cambiare le indulgenze vengono comperate con i soldi altrui.

    Marina (sempre più convinta di essere in fase di metamorfosi in allontanamento dalla chiesa cattolica…)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s