isolati dall’europa

un’immagine che parla da sola…

+ + +

notizia di oggi… e dall’Italia nulla all’orizzonte…

Madrid-Londra in 8 ore: il metrò europeo

p.s. io mi sono sempre rifiutato di prendere i mezzi per fare Malpensa casa dei miei (Lago d’Iseo, Bergamo) … ho un collega che lo fa… (gli daro’ io uno strappo prossimamente) e che impiega la bellezza di 4 ore… quando si decideranno a mettere un treno ad alta velocita’ Torino Venezia, che passi ogni ora e che transiti dagli aereoporti principali?

4 thoughts on “isolati dall’europa

  1. tu non lo sai… ed io neppure… ma probabilmente il nostro governo sta lavorando a degli accordi bilaterali in modo che trenitalia non rimanga esclusa, ma sia in posizione di forza… si sta solo aspettando che l’Europa si adegui agli standard di trasporto della penisola. Sia mai che facciano brutta fgura.

  2. E’ comprensibile che per le ferrovie tedesche l’Italia non sia strategica.
    Nella cartina che hai allegato la Gernamia è l’ombelico d’Europa e tutto ruota attorno a lei.
    Molti ecologisti , storcerebbero il naso dicendo che il traffico da Est a Ovest passa in Germania inqunando e facendo danni.
    Ricordo che i verdi (Grune) in Germania sono ormai praticamente scomparsi, mentre da noi rompono i coglioni per ogni cosa: prima vogliono le energie rinnovabili però se metti le pale eoliche dicono che deturpano il paesaggio.

    Per quanto riguarda le strategie per avere un migliore posizionamento dell’Italia nel trasporto ferroviario europeo si dovrebbero porre meno veti e limiti ai piani come la TAV che prevedono un corridoio che collega agevolmente Portogallo, Spagna, Sud della Francia ai paesi dell’Est.
    Da questo punto di vista bisogna dare atto ai nostri politici di avere una discreta lungimiranza a tale riguardo.
    Ovviamente quello che (mi) fa incazzare è che faranno la TAV, dovrebbero pensare anche ai pendoali e darci un servizio migliore, più capillare e pulito e decoroso proprio come i Paesi più evoluti dal punto di vista dei servizi ai cittadini.
    Morale: se volete che lasci a casa l’auto dovete darmi un mezzo alternativo efficiente.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s