era glaciale 2

riporto il mio commento al post di rionda:

… serata al Multiplex di Pioltello… film fenomenale, ma con i commenti in sala… impagabile!!!

GNU femmina: sarebbe nostro dovere farlo per la conservazione della specie? SCO-RDA-TE-LA! (o qualcosa di simile)
voce fuoricampo: che stronza…

GNU maschio: (ci sta provando… ma) no, ehmm… ehrr… sii felice! ciao
voce fuoricampo: ma sei un babbazzo!!!!!

per non parlare dello scoiattolo sfigato… direi che con questo sequel si sono sbizzarriti… devono aver messo un sadico folle a scrivere la sceneggiatura 😀

serata davvero piacevole, con quei folli di LordZe e Kia 😉

(Tom, ricordami di presentarteli… per numero di acquari in casa ti battono!)

p.s. bis (sempre per te Tom), con morosa… o Kia si frantuma le balle un’altra volta con 2 informatici che partono in 4^ con i loro discorsi… se poi ti aggiungi pure te… è la fine!!!! :-p

pasqua, Milano si svuota

il deserto dei tartari…

sono stato con Tom, un’amica e la sorella a berci qualcosa… e alle 21:30 ci hanno letteralmente sbattuti fuori dal locale… 😦 in Corso Magenta… non in culo ai lupi!

ci siamo poi avviati speranzosi a piedi verso il castello/Cadorna… Dante, p.zza Mercanti, Duomo, via Torino… TUTTO CHIUSO!!!

i milanesi amano talmente questa città che appena possono fuggono…

correttezza e disponibilità verso gli altri == pirla?

Litigo con una persona. Se è una persona a cui tengo ci sto male… e anche se ho ragione finisce che la richiamo e mi scuso. Ci tengo a mantenere dei buoni rapporti, forse sin troppo. Non mi importa di passare per pirla, preferisco essere considerato tale piuttosto che un maleducato, uno stronzo, o peggio. Sempre di più mi chiedo se ci sia posto nella società per persone come me. Qualche lido felice, di persone oneste e corrette l’ho trovato, ma appena metto piede fuori…

Un caro amico dice che do’ troppa fiducia alle persone. Io parto dal fatto che dall’altra parte ho una persona con delle buone intenzioni. Forse sono molto anglosassone in questo. Ed è per questo che quando gli italiani vanno in america non gli par vero di poter contare palle a raffica e fare le peggio nefandezze.

Spero sempre che dall’altra parte ci sia qualcuno degno di tale fiducia…

“bella gente” : fascisti in giro per Milano

ho frequentato centri sociali: tossici e violenti se ne vedevano, ma non erano sicuramente i fanatici folli vogliosi di guerriglia urbana che tanto decantano i telegiornali

ho visto gente del sud, venuta a Milano per lavorare e/o studiare, in cerca di un punto di ritrovo, di un’identità culturale … ho visto vecchietti rossi di vecchia data, con la voglia di trasmettere dei sani valori sociali ai ragazzi … ho visto professionisti, docenti (di ogni scuola di ordine e grado), operai, muratori, artigiani … ho visto gente appassionata che organizzava atelier di teatro per raccontare purtroppo spesso la solitudine delle grandi metropoli … ho visto extracomunitari, in cerca anche loro di un punto di incontro con la comunità, per imparare l’italiano, il computer, il nostro modo di vivere … ho visto italiani e stranieri cucinare insieme, e condividere esperienze culturali … ho visto… di tutto, tranne quello che ci fanno vedere i telegiornali… 

e soprattutto… non ho visto facce come queste:

fascisti
che sono state lasciate girare indisturbate per Milano… CHE VERGOGNA! 😦