Perché l’Italia rischia il naufragio

incontro online sul sito “corriere.it” con Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo

pensiero: “chettefrega… tanto stai sulla sponda del fiume… Reno… e vedi la nave passare”

si… il problema e’ che su quella nave c’ho amici e parenti… non e’ bello 😦

povero paese mio…

la bussola d’oro, Philip Pullman

è un periodo folle, tra consegne di lavoro, donne e cambiamenti vari (per non parlare dei nostri 4 stronzi al NON-governo), sono teso e completamente sottosopra… per fortuna riesco ad avere una boccata d’aria rifugiandomi in un bel racconto fantasy

“la bussola d’oro” è il primo romanzo della trilogia “Queste oscure materie“, di “Philip Pullman

ne ho visto il film, e ora mi sto sparando il libro… non c’e’ confronto, è mille volte meglio il libro… come al solito 😉

tra l’altro… è talmente pieno di sferzate contro la chiesa che se si diffondesse come Harry Potter o Il codice da Vinci, altro che censura clericale!!!

sono arrivato al punto in cui Lyra sfugga alla Coulter e si imbarca con i gyziani

diciamo che l’autore del film s’e’ preso ben piu’ che una licenza poetica…