temperature

fatemi capire… sin l’altro giorno, si moriva di caldo… con un vento gelido, per cui si girava comunque con l’impermeabile per non venir messi KO a letto (sudi > vento gelido > no buono)

oggi, ci sono 26°C … e’ tutto il giorno che sudo come non so che… ho levato la maglietta a maniche lunghe e nonostante fossi con una sola t-shirt crepavo cmq di caldo

ora, incuriosito sono andato a vedermi le statische dei cambi di temperature stagionali tra Berlino, Bergamo e San Francisco… cosa ne salta fuori? che a Berlino abbiamo quasi 35°C di sbalzo tra la minima di -5°C (a cui non credo molto, visto che l’inverno scorso avevamo ~ -20°C) e una massima di +30°C (estate scorsa erano quasi 35°C, questi paiono dati del 2007)

cmq, andando a vedere invece la California, siamo a uno sbalzo termico tra +6°C (minima invernale) e +18°C (massima estiva), per un soli 12°C di differenza… oltre a piovere quasi nulla (notare come Bergamo sia tra i 3 il posto piu’ piovoso)

…se non fosse per i terremoti che affliggono la California, per i casini col visto, per il sistema sociale inesistente, e per gli affetti che rimarrebbero lontani in Europa, sarebbe da prendere e andare subito

 

src: http://www.climate-charts.com/

Pfand

Ma perche’ da noi il Pfand non viene applicato? E’ una tassa sugli imballaggi delle bibite. Sia che siano di vetro, sia che siano di plastica. Pochi centesimi, che il negozio ti deve rimborsare se gli riporti il contenitore vuoto, ma integro. Se non lo fai perdi quei soldi… il piu’ delle volte vedo barboni che raccolgono per le strade bottigliette e lattine lasciate abbandonate. Non e’ solo un modo per tenere pulita la citta’, e’ un modo anche per lasciar raccimolare qualche spicciolo a chi un lavoro non lo ha o non puo’ averlo, senza che debbano chiedere l’elemosina. E’ un Win Win, per usare un termine in voga nel marketing. Perche’ in Italia non lo applichiamo?

Wikipedia: vuoto a rendere

Tags: , , , , ,

Powered by Qumana

around the world

k, they just took down the record of sailing across the globe, without any stop, to 45 days… but, meh… from the perspective of doing “circumnavigation” of the world, they made a pretty strange path I would have done something like the arrows I marked down, passing by Suez and Panama channels. Yes, this would have been delaying the enterprise, but seriously… crossing Cape Horn and Cape of Good Hope, come on… that was a challenge for the 17th century with wood boats, not for the carbon fiber monster used these days. Anyhow, if u look at the map, 90% of the fun was some long fast rides in the middle of the ocean: the dots on the colored paths are day markers, as u can see a long distance between dots, means they were going fast like hell

ref: “Un’imbarcazione francese ha effettuato il periplo in 45 giorni“, Corriere della Sera
ref: “le Maxi Trimaran Banque Populaire V s’empare du Trophée Jules Verne“, Banque Populaire

anyhow… KUDOs to these guys 😉

p.s. they were doing 30 knots of speed… amazing 😀

k, u need to click on the listing’s icon to see it…

moving to Berlin

k… I’m getting mad on ImmobilienScout24.de to find a flat I like

even worse, is to make the choise on where to stay… here is a map of Berlin with my points of interest

AREA 1, “Wedding” and “Prenzlauer Berg“, is next to the office and the brother of a very old friend of mine.

AREA 2, “Kreuzberg“, is a poshy expensive one, also cause it has most of the historical places of Berlin

AREA 3, “Tiergarten“, is the university area, to save time travelling might be a good idea to stay there if I want to do evening courses at TU-Berlin

…and at last but not least… I need a Starbucks on my way to the office 🙂

help!!!